Attivita’ sperimentata tra quelle proposte dai partners

ATTIVITA’ SPERIMENTATA TRA QUELLE PROPOSTE DAI PARTNERS

ESPERIENZA ESTONE “COME DIRE UN GRANDE NO!”

 

 

PARTECIPANTI: 6 bambini di 5 anni, 2 insegnanti

Proposta creare un confronto rispetto al tema “il corpo è il mio tempio” e “contatto positivo e contatto negativo”

Ruoli e materiali: carte con immagini e scritti che ritraggono diverse situazioni.

L’insegnante mostra ogni carta ai bambini e chiede di analizzare le situazioni e le relative emozioni provocate da esse, chiede poi ai bambini di descrivere le situazioni con un SI o un NO.

I bambini riconoscono quelle situazioni che possono essere rassicuranti (es: l‘abbraccio di un amico, della mamma…) da quelle spiacevoli (es: qualcuno entra in bagno mentre ci sei tu).

 

Valutazione

Questa attività ha fatto riflette adulti e bambini su come fin dalla nascita, i contatti di cura ed emotivamente positivi producono emozioni di cui abbiamo necessità per acquisire sempre maggior autonomia emotiva, alimentando la nostra sicurezza.

Esplicitare in gruppo quelle che possono essere situazioni piacevoli o spiacevoli aumenta nei bambini la consapevolezza del diritto a dire “NO” quando è possibile evitare circostanze che creano disagio.

 

Leave a comment